Archivio tag | nicola roserba

Fratelli di Razza, i vampiri de Il Mondo Digitale Editore

La terza uscita della collana di narrativa di Il Mondo Digitale Editore a cura di Nicola Roserba è una raccolta sui vampiri.

Un’altra, sì, ma diversa da tutte quelle in circolazione. Fratelli di Razza racchiude nove storie raccontate con eleganza, storie di un’Italia vampirica che non conoscevamo.

Si ripercorrono, nelle quasi duecento pagine del volume, alcuni dei momenti salienti della storia del nostro paese, spaziando a ritroso dal presente fino addirittura alla preistoria.

Spaccati di vita illustrati senza fronzoli ma con grande classe e abilità da nove penne di qualità.

Autori più o meno affermati che arricchiscono il panorama letterario italiano – soprattutto online – con lavori di indubbio livello.

Il tutto impreziosito dall’intelligente prefazione di Andrea Carlo Cappi.

I racconti:

Fratelli di Razza di Biancamaria Massaro
Neque cruorem imbibo di Glauco Silvestri
De motu sanguinis di Paolo Di Pierdomenico
Freaks di Stefano Pastor
Al bivio di Federica Maccioni
L’uomo che non voleva morire di Simone Lega
Riti di passaggio di Nicola Roserba
Chiamate Lilith 888 di Luigi Milani
Finis Terrae – Predatrix di Danilo Arona

Accedi al sito dell’editore

 

 

“Schegge di futuro” dà il via a una nuova collana digitale

Nel panorama editoriale moderno, internet ha ormai assunto un ruolo fondamentale, sia a livello di comunicazione, portando a conoscenza dell’utente medio i nuovi autori emergenti, molti dei quali pubblicano i propri lavori in e-book, sia a livello di conoscenza, permettendo agli stessi autori di confrontarsi tra loro sul web, per mezzo di forum o blog letterari, portandoli così a migliorarsi.
Da tempo anche gli editori osservano questo nuovo mercato “digitale” e alcuni di essi hanno già iniziato a muoversi in tal senso. È il caso de Il Mondo Digitale Editore, che ha deciso di inaugurare la sua collana E-Book con un’antologia di racconti di fantascienza di Nicola Roserba, autore poco conosciuto nelle librerie ma dal notevole talento. Trattandosi di e-book, il costo delle opere è chiaramente ridotto rispetto a quello della carta stampata.
Il suo libro, intitolato Schegge di futuro si apre con una prefazione di Daniele Bonfanti, il quale, di Nicola dice (cito testualmente): Una birra gelata in una sera d’estate. Ecco come vanno giù i racconti di Nicola: uno dopo l’altro con un sapore pieno e diretto, onesto e senza fronzoli, che ti lascia in bocca a lungo l’aroma della soddisfazione, e – soprattutto – per qualche prezioso minuto ti porta via dalla testa preoccupazioni e pensieri. Magari di una giornata di lavoro piena di scadenze, di quelle che non ne vogliono sapere di finire. E allora via, veloce, lontano da qui, il piede giù sull’acceleratore e guai a sollevarlo. Naturalmente, niente cinture di sicurezza.

Leggi tutto l’articolo su Art-Litteram