Archivio | giugno 2012

È uscito Knife 4!

E dopo averlo annunciato in molti modi diversi, il numero quattro di Knife, il magazine di Nero Cafè, è finalmente disponibile online. Di contenuti, stavolta, siamo pieni più che mai, vi basti pensare che il numero delle pagine è aumentato e siamo arrivati a 60.

In concomitanza con l’uscita di Exilium – L’Inferno di Dante (di Kim Paffenroth), all’interno della rivista troverete uno speciale Dante e Inferno, contenente numerosi articoli a tema dantesco-infernale.

Diverse le chicche che vi attendono. Prima fra tutte, l’intervista a Kim Paffenroth, autore di Exilium. Segnaliamo poi il racconto Madame Lucifer, di Richard Garnett, appositamente tradotto per noi da Armando Rotondi.

Il racconto del Nero Cafè stavolta è opera di Luca Ducceschi, mentre il Factory – che verte su quei Paolo e Francesca della Divina Commedia – è introdotto dalla scrittrice Marilù Olivasu una reinterpretazione di Laura Platamone.

L’interrogatorio stavolta è rivolto a Chantal Corrado, di Scrittura & Scritture, che ci rivela le gioie e le difficoltà della piccola editoria. Il From Hell prende di mira i Fratelli Mattioli, creatori di una versione  fumetti di Dante quantomai inedita, mentre l’Alter Ego coinvolge il terribile Heavy Bone, personaggio creato da Enzo Rizzi.

L’illustrazione di copertina è opera del bravo ed eclettico Gianluca Galati.

Scarica Knife 4 in pdf

Accedi alla pagina su Nero Cafè

Nero Cafè annuncia “Tremare senza paura”: antologia benefica per l’Emilia Romagna

L’Associazione Culturale Nero Cafè, sensibile alla catastrofe che sta colpendo l’Emilia Romagna, ha deciso di realizzare una raccolta di racconti in ebook, il cui ricavato sarà totalmente devoluto in beneficienza sul conto del Comune di San Felice sul Panaro, uno dei più colpiti dal sisma.
l titolo dell’iniziativa – e dell’ebook – è Tremare senza paura. Non a caso. Perché il terrore che si prova quando la terra ti si scuote sotto i piedi l’abbiamo visto nei giornali e in televisione, qualcuno degli autori presenti nella raccolta l’ha vissuto in prima persona. E non ci piace. Preferiamo di gran lunga il brivido sottile che attraversa la schiena quando si fanno certe letture. Letture come quelle presenti nella raccolta. Horror, thriller, storie di suspense e paura, che fanno tremare sì, mentre le leggiamo comodamente seduti sul nostro divano e il nostro mondo intorno è fermo, accogliente, conosciuto. Un tremore innocuo e piacevole.
Più di 30 autori hanno sposato la nostra causa e risposto in maniera rapidissima ed entusiasta all’appello che gli abbiamo rivolto, quello di regalarci un loro racconto da inserire nella raccolta in favore dei tanti sfollati. E tra loro ci sono nomi noti e autori emergenti, tutta la forza della narrativa di genere italiana che dimostra di essere un fronte coeso e unito, persone che ci hanno fatto dono delle loro parole, senza alcuna pretesa o presunzione, ma solo con la voglia di fare del bene.
L’ebook, scaricabile dal sito http://nerocafe.net/, sarà distribuito dietro libera offerta. Non ci sembrava il caso di dare un prezzo al nostro – e vostro – contributo. Vogliamo aiutare i nostri amici ed è giusto che ognuno lo faccia secondo coscienza. Senza sentirsi obbligato a dare più di quanto considera opportuno, ma libero di poter fare qualcosa in più se può, e vuole, permetterselo.

Accedi alla pagina dedica su Nero Cafè