Archive | novembre 2018

La Black Window di Nero Press

4Per una volta sono qui a parlare in vece di editore, anziché di autore. E lo faccio per presentare la Black Window, quella che sarà, d’ora in avanti per un tempo indeterminato, la nuova finestra di valutazione di Nero Press Edizioni.

Cos’ha di speciale la Black Window, rispetto al vecchio metodo di valutazione manoscritti? Diverse cose, in effetti. Innanzitutto è, per l’appunto, una finestra, che rimarrà aperta per sole 48 ore a intervalli irregolari durante il corso del tempo. La frequenza dipenderà dalla nostra velocità nel valutare i manoscritti pervenuti e, ovviamente, dalla quantità delle opere da leggere.

I generi che valuteremo sono gli stessi di sempre – andateveli a vedere qui – ma, di fatto, saremo più selettivi in fase di ricezione. Tanto per cominciare, i testi (stavolta potranno essere inviate le opere complete, fin da subito) dovranno rispettare in partenza la gestione dei dialoghi tra caporali, perché ci aspettiamo che chi vuole pubblicare non Nero Press conosca un minimo le nostre norme redazionali, e che ci siano i fantomatici numeri di pagina che quasi tutti dimenticano di inserire (me compreso! n.d.r.).

L’ambientazione, se possibile, meglio sia italiana: anche se questa non sarà comunque una discriminante per la selezione, opere ambientate in altri paesi verranno giudicate con occhio più critico, in quanto sarà fondamentale la loro credibilità.

Vogliamo poi che nelle biografie non venga fatto cenno di pubblicazioni a pagamento o in self-publishing. Sappiamo che questa richiesta non passerà inosservata, e che potrà sollevare obiezioni, ma vedetela così: nostra la scelta di chi e cosa pubblicare, nostre le regole.

In ultimo, oltre alla presenza della sinossi, chiediamo un paio di altre cose interessanti: uno, che venga segnalato un target di lettori di riferimento (ovvero: chi pensate possa essere interessato a leggere la vostra opera?) e due, un pitch, ovvero una breve frase che riassuma il cuore della storia, qualcosa che colpisca subito l’attenzione. La nostra attenzione. Insomma: provate a conquistarci!

Vai alla pagina della Black Window su Neropress.it.

Annunci