Archivio | J aprile 2012

Nella sete e nel pianto, su Writers Magazine n. 29

Il racconto che trovate nel n. 29 di Writers Magazine, realizzato dal sottoscritto, si intitola Nella sete e nel pianto. Sì, il titolo è molto particolare, come particolare è anche il contenuto, un horror post-apocalittico che si svolge in una Roma scossa dalla distruzione, invasa da un’orda di non-morti che imperversa per le strade.

In questo panorama di morte, Angeli caduti e benedetti, richiamati da una divinità che non sembra quella che tutti credevano, convergono verso San Giovanni in Laterano, perché questo è il volere del Signore, e il Giorno del Giudizio è appena cominciato.

Un soldato sopravvissuto alla sua squadra annientata dagli zombie, una bambina rimasta orfana e una coppia di anziani barricati in casa  dovranno cercare, con le loro sole forze, di sopravvivere a questo terribile giorno. L’incontro inaspettato con una Nephilim cambierà il corso della loro esistenza.

Non dirò oltre, vi lascio alla lettura.

Nella mia testa, si tratta di un breve adattamento di un’idea nata per un romanzo. Se vi capiterà di avere il numero della rivista tra le mani, fate un salto qui e ditemi cosa ve ne sembra. Mi sarà utile per capire se e come romanzare questa storia.

Se non avete mai letto la WMI e volete acquistarla, fate un salto sul Delos Store.