Archivio | J aprile 2012

Recensione su Effetto Napoli (I Racconti del Sangue e dell’Acqua)

Impresa ardua è raccontare le paure, raccontare il cuore che balza in gola, raccontare il buio, la morte, impresa ardua è raccontare scegliendo di utilizzare il genere horror. Si rischia di cadere nei cliché del genere, si rischia che ti dicano: «Hai copiato l’idea di Lovecraft, di Poe, di King…».

Stupisce invece questa antologia di racconti – pubblicata dalle romane edizioni Bel-Ami (€ 10)recentemente presentata a Napoli, al “Dieci Lune – Festival dell’Autore” – piena zeppa di idee già sentite ma raccontate con una certa originalità ed utilizzando parole e frasi che fanno sobbalzare.

Leggi tutta la Recensione su Effetto Napoli